MotoGP 2014, boss Honda: Jorge Lorenzo troppo lento, meglio Dani Pedrosa

Shuhei Nakamoto (getty images)
Shuhei Nakamoto (getty images)

 

 

Honda HRC ha riconfermato la fiducia a Dani Pedrosa, nonostante non abbia mai vinto un titolo iridato dopo otto anni con il team nipponico. Ma in un’intervista a MCN Shuhei Nakamoto, vice presidente esecutivo di HRC, si è detto entusiasta di aver riconfermato il sodalizio con Pedrosa. “Abbiamo discusso solo con Dani e sono molto contento che rimane con noi. Dani e Marc sono piloti eccellenti ed è per questo che abbiamo voluto mantenere entrambi. Per me la personalità o la nazionalità non importa, purché siano veloci. E poi i loro rapporti sono molto buoni”.

Per qualche periodo si era parlato di un possibile arrivo di Jorge Lorenzo in sella alla Honda ufficiale, ma Nakamoto ha smentito scherzosamente: “Troppo lento”, aggiungendo che Pedrosa-Marquez è la migliore accoppiata possibile.

 

 

Redazione