Yacht Anastasia in cerca di un nuovo “paperone”. Prezzo: 157 milioni di euro…

(foto Twitter)
(foto Twitter)

Uno degli yacht più sfarzosi e potenti di sempre torna sul mercato, in cerca di un nuovo “paperone” disposto a sborsare una cifra da capogiro.

Si tratta dell’Anastasia, messo in vendita da Edminston and Company a una somma difficile anche solo da immaginare: 157 milioni di dollari.

Un vero e proprio albergo galleggiante (con tanto di discoteca al suo interno), capace di affrontare senza problemi anche la crociera più impegnativa, con un design dal gusto contemporaneo a cui è difficile resistere.

Costruito nel maggio 2008 dal cantiere olandese Oceanco, con interni ed esterni firmati da Sam Sorgiovanni, l’Anastasia è plasmato in acciaio e alluminio e misura ben 75,50 metri di lunghezza. Grazie a due grossi motori MTU può raggiungere una velocità di 21 nodi (quella di crociera è di 15 nodi).

Non stupisce, dunque, che abbia fatto il giro dei porti più esclusivi del mondo, ospitando al suo interno una ristrettissima élite di privilegiati.

Chi vuol farsi avanti?

Redazione