MotoGP 2014, Valentino Rossi: “Dirt-track importante per divertirsi e allenarsi”

Valentino Rossi (getty images)
Valentino Rossi (getty images)

 

 

Da anni Valentino Rossi è celebre non solo per le sue gare in MotoGp, ma anche per i suoi continui allenamenti con il dirt-track, motivo per cui ha deciso di mettere in piedi il suo MotoRanch a Tavullia. In un’intervista a Cycleworld il Dottore ha parlato dell’importanza di questa disciplina come base di allenamento.

“Sono cresciuto con il dirt-track, perché Graziano (Rossi, ndr) ha sempre seguito Kenny Roberts, Wayne Rainey, e tutti gli americani perché gli piaceva molto il dirt-track. E’ importantissimo perché regala un sacco di divertimento ed è un buon allenamento per migliorare le tue capacità di controllare la moto quando scivola. E ‘importante – ha concluso il nove volte campione del mondo – per guidare una MotoGP”.

 

 

Redazione