Marc Marquez: “Jack Miller in MotoGP? Meglio se cade prima in Moto2”

Jack Miller (getty images)
Jack Miller (getty images)

 

 

In Moto3 Jack Miller si sta mettendo in evidenza con il team Red Bull KTM Ajo, dando filo da torcere a giovani professionisti del calibro di Alex Marquez, Romano Fenati e Alex Rins, con cui condivide il vertice della classifica.

In molti sono pronti a scommettere che presto, forse nel 2016, lo vedremo nella classe regina, anche se il suo futuro resta al momento incerto: “Sono libero e mi sto guardando attorno, non so ancora dove andrò il prossimo anno”, ha dichiarato il 19enne pilota australiano, aggiungendo che sarà difficile vederlo in MotoGP già dalla prossima stagione.

Ma il baby fenomeno non ha colpito solo gli appassionati di Moto3, ma anche il campione incontrastato del momento Marc Marquez… “Penso sia meglio cadere un po’ di volte in Moto2 prima di farlo in MotoGP – ha dichiarato Marquez in occasione del GP di Germania -. Sarebbe certamente interessante vedere un pilota che fa un salto del genere, tutto è possibile ma forse è meglio procedere passo dopo passo. La potenza di una mille non è confrontabile con quella di una Moto3, è tutto diverso. Certo Miller è un pilota veloce – ha aggiunto Marc -, ma dovrebbe farlo solo nel caso se la sentisse”.

 

 

Redazione