Fast & Furious 7: la saga continua dopo la morte di Paul Walker, al cinema il 3 aprile 2015

(foto Twitter)
(foto Twitter)

 

 

La Universal Studios ha annunciato ufficialmente di aver terminato le riprese dal vivo di Fast & Furious 7, che si annuncia come uno dei capitoli più attesi di tutta la saga dedicata al mondo delle auto e delle corse, essendo il primo film successivo alla tragica morte di Paul Walker, avvenuta lo scorso 30 novembre. Nei prossimi giorni avrà inizio la fase di post-produzione, a dimostrazione che la pellicola è quasi pronta… Ma per la “prima” nelle sale (ancora da capire se mondiale o americana) bisognerà aspettare il prossimo 3 aprile, cioè una settimana prima rispetto alla tabella di marcia iniziale.

Dopo l’incidente costato la vita a Walker era circolata con sempre più insistenza la voce che il film sarebbe stato cancellato, ma fortunatamente non è andata così. Il copione è stato in gran parte riscritto e le scene mancanti sono state prima girate con l’aiuto delle tecnologie informatiche e la collaborazione del fratello dello sfortunato attore, Cody Walker. Così, la saga di Fast & Furious potrà continuare anche senza uno dei suoi personaggi principali, Brian O’Conner, interpretato appunto da Walker…

Redazione