MotoGP 2014, Loris Capirossi: “E’ ritornato il Valentino Rossi che conoscevamo”

Valentino Rossi e Loris Capirossi (Getty Images)
Valentino Rossi e Loris Capirossi (Getty Images)

 

 

Alla vigilia del Gran Premio di Germania c’è grande attesa intorno a Valentino Rossi, reduce da una buona prima metà di Mondiale con 5 podi su 8 gare. Risultati che lo hanno proiettato al secondo posto in classifica iridata, alle spalle dell’indomabile Marc Marquez, ma davanti al suo compagno di squadra Jorge Lorenzo.

Il Dottore, fresco di rinnovo di contratto con la Yamaha, può continuare a far sognare i suoi tifosi. Parola dell’ex campione Loris Capirossi, consulente di Dorna per la sicurezza in MotoGP, che in un’intervista a Sky Sport ha analizzato al meglio gli ultimi anni di carriera di Valentino: “Una parte della sua carriera è molto simile alla mia, perchè quando è passato in Ducati ha avuto due anni difficili, sparavano…sparavano… Io l’ho sempre difeso – ha aggiunto Capirossi – perchè quando un pilota ha talento ce l’ha per tutta la vita, non sparisce. L’anno scorso con il ritorno in Yamaha ha avuto qualche difficoltà, ma quest’anno è ritornato il Valentino che conoscevamo”, ha concluso Capirex.

 

 

Redazione