MotoGP 2014: Dani Pedrosa sfida Valentino Rossi per il secondo posto in classifica

Dani Pedrosa e Valentino Rossi (Getty Images)
Dani Pedrosa e Valentino Rossi (Getty Images)

 

 

Sul circuito del Sachsenring le Honda hanno vita più facile, sebbene in questa stagione abbiano dimostrato di adattarsi alla grande su ogni circuito. Dani Pedrosa in terra tedesca ha ottenuto buoni risultati negli ultimi anni (salvo nel 2013 a causa di una caduta nel giorno precedente alla gara che fu costretto a saltare) e oltre a dare filo da torcere al compagno di squadra marc Marquez potrebbe allungare il passo e accaparrarsi il secondo posto in classifica iridata, che al momento condivide con Valentino Rossi.

 

“Assen è stato difficile, è un tipo di gare in cui è facile perdere molti punti in campionato, quindi sono soddisfatto del terzo posto – ha commentato Pedrosa -. Ora non vedo l’ora di arrivare in Germania, dove non ho potuto correre la gara l’anno scorso per una caduta al sabato, e riscattarmi. Sarà fondamentale trovare il giusto set up, perché ci sono molte curve a sinistra, ma quella più veloce è a destra, e la prestazione dei pneumatici sarà decisiva”, ha concluso il pilota della Honda ufficiale.

 

 

Redazione