Adrian Newey: “I piloti della MotoGP sono sovrumani”

Adrian Newey (getty images)
Adrian Newey (getty images)

 

 

Adrian Newey è stato nominato “il più grande ingegnere vivente britannico” dal Telegraph che gli dedica una lunga intervista, ripercorrendo la sua gloriosa carriera, non solo in Red Bull, e il suo futuro, dedicato alla progettazione di una barca per Ben Ainslie che dovrà partecipare alla Coppa America.

L’ingegnere della scuderia con le ali ha confessato di non divertirsi più con la Formula 1 dopo gli ultimi cambiamenti di regolamento e fa i complimento alla MotoGP… “Se guardi uno sport, non importa quale sport, vuoi emozionarti e avere la sensazione che quei ragazzi siano speciali – ha detto nell’intervista al  Telegraph -. Se guardi la MotoGP pensi che quei ragazzi siano semplicemente sovrumani. Una sensazione che, oggi, non vivi con le auto di Formula 1”. Forse l’ingegnere britannico sta pensando ad un futuro nella classe regina…?

 

 

Redazione