MotoGP Sachsenring, Andrea Dovizioso: “Non siamo pronti per puntare al podio”

Andrea Dovizioso (Getty Images)
Andrea Dovizioso (Getty Images)

 

 

Dopo l’ottimo secondo posto conquistato sul circuito bagnato di Assen Andrea Dovizioso sbarca in Germania per dare il massimo come in ogni gara, aldilà dei risultati. Il team Ducati sta compiendo mille sforzi per migliorare la Desmosedici GP14, ma per la vera rivoluzione dovremo attendere la fine del Mondiale, subito dopo il GP di Valencia.

“Il risultato di Assen è stato molto importante per me e per il Ducati Team, ma non credo che siamo ancora così a posto da poter puntare al podio anche sull’asciutto – ha detto Dovizioso -. Come sempre però dovremo cercare di portare a casa il miglior risultato possibile e migliorare rispetto all’anno scorso. A mio parere il circuito del Sachsenring è un po’ troppo corto e stretto per la MotoGP, ma in ogni caso la nostra moto è migliorata rispetto allo scorso anno e noi quindi dobbiamo provare a dimostrare questa differenza in ogni gara – ha concluso il forlivese -, come abbiamo fatto dieci giorni fa in Olanda”.

 

 

Redazione