Formula1, Fernando Alonso: “Red Bull più veloce di noi, dobbiamo essere più furbi”

Fernando Alonso (getty images)
Fernando Alonso (getty images)

 

 

Fernando Alonso limita i danni al Gran Premio di Silverstone e, dopo essere partito dalla 16esima posizione in griglia, ha terminato la gara al sesto posto, al termine di uno splendido duello con Sebastian Vettel.

“Credo che la gara di oggi abbia regalato molto spettacolo a casa, certamente per noi è stata estremamente movimentata, prima per il ritiro di Kimi, poi per la penalità causata dall’errata posizione di partenza e i due duelli con Button e Vettel – ha dichiarato Alonso sul sito Ferrari.com -. Quando Sebastian è arrivato alle mie spalle stavo salvando benzina, batteria, e avevo un problema sull’ala posteriore, sapevo che prima o poi mi avrebbe superato e credo che entrambe le Red Bull abbiano meritato di finire davanti a noi, perché erano più veloci – ha confessato il pilota della Ferrari -. Ora dobbiamo analizzare la nostra prestazione e cercare di migliorare per la prossima gara in Germania: se vogliamo riguadagnare terreno nel Campionato Costruttori dobbiamo cercare di tirare fuori il massimo in pista lavorando sulla strategia, sul set up e soprattutto cercare di essere più furbi degli altri per poter approfittare di qualsiasi situazione per guadagnare punti”, ha concluso Fernando Alonso.

 

 

Redazione