Adrian Newey dalla F1 alla strada: il sogno di una supercar Infiniti senza limiti

foto dal web
foto dal web

 

 

Lo stregone del Circus non vuole porre limiti al suo ingegno, motivo per cui dal prossimo anno non sarà più a capo degli ingegneri della scuderia Red Bull, per dedicarsi al nuovo centro di tecnologie avanzate firmato dal brand angloaustriaco. Secondo le prime indiscrezioni Newey lavorerà al progetto di uno yacht che dovrebbe partecipare all’America’s Cup e di una supercar per il marchio Infiniti.

In un’intervista a TopGear Andy Palmer, vice presidente esecutivo della Nissan, ha dato un primo segnale: “Adrian ha voglia di fare qualcosa di nuovo. Quindi tenete tenete d’occhio questo spazio”. Un progetto in cui il 55enne ingegnere britannico potrebbe dare sfogo alla sua creatività, ormai troppo imprigionata dal regolamento del Circus. Non resta che rimanere in attesa e chissà che la Ferrari non trovi un nuovo rivale sul mercato mondiale…

 

 

Redazione