Jorge Lorenzo-Yamaha restano in attesa: Honda sogno ‘impossibile’, Ducati tentazione pericolosa

Jorge Lorenzo (Getty Images)
Jorge Lorenzo (Getty Images)

 

 

Marc Marquez ha firmato il rinnovo di contratto già da diverse settimane, Valentino Rossi ha rinnovato per altri due anni con Yamaha. Ed ora non resta che attendere le decisioni di Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo, per completare il quadro dei big, senza tralasciare quel posto ancora vuoto in sella alla Suzuki.

Pedrosa quasi certamente dovrebbe proseguire la carriera in HRC e un suo passaggio in Ducati dovrebbe essere ipotesi assai remota, ma il fatto che Jorge Lorenzo non abbia ancora firmato potrebbe far pensare a una scelta last minute: il sogno forse più nascosto è quello di poter un giorno approdare sulla Honda ufficiale, la moto migliore del Mondiale, ma anche il team di Borgo Panigale sembra attirarlo, specie facendo leva sulla questione soldi.

In una delle ultime dichiarazioni al riguardo il maiorchino ha confessato che il rinnovo con Yamaha è ostacolato dal ‘quantum’ economico, un problema che Ducati potrebbe risolvere… soprattutto considerando che Cal Crutchlow è a un passo dall’addio. E se al fotofinish Honda farà una telefonata a Lorenzo per chiedere di diventare la nuova spalla di Marc Marquez…? Utopie di mercato estivo…

 

 

Redazione