MotoGP, Valentino Rossi: “Ho firmato un nuovo contratto, Yamaha è il mio amore”

Valentino Rossi (getty images)
Valentino Rossi (getty images)

 

 

La notizia era nell’aria già nell’aria da stamane, ma finalmente arriva il comunicato ufficiale che sancisce definitivamente il connubio biennale tra Valentino Rossi e Yamaha. Il Dottore continuerà a gareggiare con Movistar Yamaha MotoGP per le stagioni 2015 e 2016 del Campionato del Mondo MotoGP.

L’annuncio arriva a metà di una stagione eccellente per il pesarese, che al momento è secondo in classifica iridata e davanti persino al compagno di squadra Jorge Lorenzo.

 

“Sono molto felice di annunciare che ho firmato un nuovo contratto con la Yamaha per continuare insieme in MotoGP per i prossimi due anni – ha dichiarato Valentino Rossi -. Sono molto orgoglioso di questo annuncio. E ‘molto importante per me perché mi piace lavorare con la mia squadra e tutti i ragazzi del team, sia i membri giapponesi sia europei che sono stati con me quasi tutta la mia carriera. E’ fantastico perché questo era il mio obiettivo. Volevo continuare, mi sento bene e sono motivato ​​a continuare a dare il mio meglio – ha proseguito il pesarese -. Sono molto felice di restare in sella alla mia YZR-M1, che è stato il mio amore per tanti anni e sarà ancora il mio amore di quest’anno e le successive due stagioni. Un grande ‘grazie’ a tutti, cercherò di continuare a dare il massimo e fare buone gare. Buon divertimento! “.

 

 

Redazione