MotoGP 2014, Valentino Rossi: “Marquez vuole vincere tutte le gare, per batterlo bisogna rischiare”

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

 

 

Ad Assen Valentino Rossi ha sprecato una buona occasione per salire sul podio, ma per battere Marc Marquez serviva e servirà una mossa azzardata. Purtroppo non ha portato i frutti sperati a causa dell’improvvisa pioggia che ha anticipato la partenza, ma il Dottore ha mostrato di poter essere sempre da zona podio, rendendosi protagonista di una rimonta dal 12° al 5° posto.

“Se avessi optato subito per le rain avrei potuto sicuramente lottare con Pedrosa per il podio, sarebbe stato difficile giocarsela con Dovi e Marc partendo dodicesimo – ha commentato il pesarese -. Sul bagnato riuscivo a essere veloce, nonostante i tanti sorpassi che ho dovuto fare, e poi ho cambiato moto al momento giusto. La mia seconda parte di gara è stata bella, avevo un bel passo e alla fine è arrivato un quinto posto. Sono cose che possono succedere e sono ancora secondo in campionato, a pari punti con Dani”.

Ma per vincere contro Marquez servono rischio e coraggio: “Marc rischia, è coraggioso e intelligente, fa sempre la scelta giusta e soprattutto con la Honda è il più veloce in pista. Penso che il suo obiettivo sia vincere tutte le gare – ha aggiunto Valentino -, siamo noi che vogliamo batterlo a dovere rischiare di più”.

 

 

Redazione