Perchè il GP di Assen si corre di sabato? Valentino Rossi: “Forse il prete…”

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

 

 

In molti si chiedono perchè il Gran Premio di Assen si tiene di sabato anzichè di domenica, ma forse non tutti sanno il motivo. A raccontare la storia del “sabato olandese” è stato Egbert Braakman, Race Secretary ad Assen tra il 1970 e il 2006, in un’intervista sul sito Motogp.com

“Il motivo per cui si correva al sabato risale al fatto che la chiesa sorgeva proprionei pressi del traguardo. Il Comune non voleva impedire alle persone di andare in chiesa alla domenica, essendo tutte le strade chiuse per la gara. Fu questa la ragione principale per la quale la gara andò in scena il sabato. Scelta che si riveló un successo, quindi continuammo a adottare la stessa linea”.

Motivo per cui il circuito olandese è soprannominato la Cattedrale delle due ruote. E Valentino Rossi non si è fatto trovare impreparato nella conferenza stampa tenutasi alla vigilia del GP di Assen 2014: “La pista è vicino ad una chiesa e il prete della chiesa non voleva rumore alla domenica. Quindi decisero di correre al sabato, è questa la ragione”.

Una tradizione che non viene però rispettata dalla Superbike che sul circuito dei Paesi Bassi è approdata successivamente, quando ormai la tradizione aveva perso le ferree leggi. Ma il Dottore ironizza: “È strano, perché la Superbike corre la domenica, forse il prete preferiva la Superbike alla MotoGP!”.

 

 

Redazione