Ariel Ace: una serie esclusiva per il “grande ritorno” alle due ruote…

(foto Twitter)
(foto Twitter)

Sarà la prima due ruote prodotta da Ariel Motor Company dopo mezzo secolo di assenza dal mercato motociclistico (ma non da quello dell’auto) e verrà realizzata “su ordinazione” in non più di 100/150 esemplari l’anno. Quanto basta per fare della Ace, il prototipo presentato dalla storica Casa britannica, un “caso” che già tiene banco tra gli addetti ai lavori…

La Ace sarà disponibile in diversi allestimenti (dalla versione “cruiser” alla “naked” fino alla supersportiva carenata), con notevoli differenze a livello di sospensioni, altezza sella, serbatoio, manubrio, cerchi, scarichi e così via…

Ad accomunare le diverse declinazioni saranno il telaio, in tubi d’alluminio a sezione irregolare, e il propulsore Honda V4 da 1237 cc (173 cv dei potenza e 131 Nm di coppia). Il prezzo varia naturalmente a seconda del “pacchetto” scelto, ma si parte da un minimo di 20mila sterline (circa 25mila euro).

Largo agli amatori…

Redazione