Valentino Rossi e la sconfitta della Nazionale in Brasile. “Molte cose da recriminare…”

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

 

 

Nella conferenza stampa che anticipa il Gran premio d’Olanda 2014 Valentino Rossi ha commentato la sconfitta della Nazionale italiana di calcio contro l’Uruguay. Una sconfitta che ha causato l’uscita dell’Italia dai Mondiali del Brasile e un terremoto ai vertici del calcio…

“Per la Nazionale sono molto triste, come tutti gli italiani – ha detto il Dottore -. E’ normale perché si aspetta il mondiale per i 4 anni e poi si esce subito. Ci sono tante cose da recriminare, ma mi spiace particolarmente perché volevo prendere un po’ in giro gli spagnoli. Invece siamo usciti anche noi – ha concluso Rossi -, quindi stiamo zitti”.

 

 

Redazione