Box e posti auto: prezzi in picchiata per effetto della crisi…

(foto Twitter)
(foto Twitter)

Siete in cerca di un box o di un posto auto, magari in una grande città? Allora approfittate dell’occasione, perché i prezzi – complice la crisi economica – non sono mai stati così convenienti…

Le ultime stime diffuse da Tecnocasa, infatti, indicano che nel secondo semestre del 2013 le quotazioni di box e posti auto sono calate rispettivamente del 4,1 e del 5,1% (nelle grandi città – con l’eccezione dei centri storici – la flessione è ancora più marcata: -4,6% nel primo caso e -5,7 nel secondo). La stessa dinamica interessa i canoni d’affitto (-3,4% per i box e – 2,9% per i posti auto).

Napoli registra il calo più consistente per quanto riguarda i box (-6,9%), seguita da Bari (-6,6), Roma (-6,1), Palermo (-5,8), Torino (-5,7), Milano (-4,1), Genova (-3,7), Bologna (-3) e Firenze (-2,1). Il capoluogo partenopeo è il più conveniente anche per chi intende acquistare un posto auto (-8,5%), davanti a Roma (-7,4), Torino (-7,3), Palermo (-7,2), Firenze (-6,8), Genova (-6,6) e Milano (-5).

Redazione