Benzina alle stelle: rincari record in vista dell’estate, Codacons chiede intervento del governo

foto dal web
foto dal web

 

 

Negli ultimi giorni i prezzi dei carburanti stanno subendo sostanziosi rincari, che potrebbero rappresentare solo un ‘antipasto’ in vista dell’esodo estivo (come ormai da tradizione…). Il Codacons rende noto che in molti distributori il costo della benzina è schizzato fino a 1,906 euro al litro in diverse zone dell’Italia.

“Si prepara la solita estate di fuoco per gli automobilisti italiani, abituati oramai a subire rincari dei listini in occasione delle partenze per le vacanze ha dichiarato il presidente del Codacons Paolo Rienzi -. Aumenti dei carburanti che avranno ripercussioni negative su tutta l’economia, determinando rincari generalizzati dei prezzi al dettaglio e spinte al rialzo dell’inflazione. Per questo motivo rivolgiamo un appello al Premier Matteo Renzi, affinché intervenga per evitare il solito massacro sugli italiani in vacanza, e adotti provvedimenti per sanzionare le speculazioni sui carburanti e frenare la crescita dei listini”.

 

 

Redazione