foto ufficio stampa
foto ufficio stampa

 

 

Il 22 giugno la seconda prova al Circuito Internazionale Napoli di Sarno in diretta TV su Dinamica Channel e Live Streaming. Prove libere da giovedì 19 giugno. In pista le categorie KZ2, KF2 e KF3, da venerdì anche la 60 Mini.

Sul Circuito Internazionale Napoli di Sarno sta per iniziare la seconda prova del Campionato Italiano ACI-CSAI Karting che si correrà con la benzina MAGIGAS 102 RON SPEED KART, campionato che entra così nel vivo della stagione presentando ancora una volta una serie tricolore interessante e combattuta in tutte le categorie. L’evento sarà trasmesso domenica 22 giugno dalle ore 10.25 in diretta TV su Dinamica Channel (canali 249 del Digitale Terrestre e 809 della piattaforma SKY) e Live Streaming per gara-1 e gara-2 di tutte le categorie sul sito www.acisportitalia.it e www.sportube.tv.

Alla prima prova del 25 maggio sul circuito La Conca di Muro Leccese sono stati 140 i piloti in pista, con una buona partecipazione anche dall’estero, con un totale di 13 paesi rappresentati (Italia, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera, Belgio, Francia, Repubblica Ceca, Stati Uniti, Brasile, Venezuela, Canada, Indonesia).

Molto interessante la KZ2, dove il livello di competitività già alto nel primo appuntamento, potrà contare sull’arrivo di ulteriori protagonisti che debutteranno a Sarno, come Mirko Torsellini, pilota ufficiale Art GP, e Luca Corberi, Kosmic. Ambedue i piloti, impegnati anche a livello internazionale, disputeranno anche tutte le restanti prove del campionato. Ma a Sarno sono in arrivo anche altri piloti che approfitteranno della tappa del Tricolore per effettuare anche un test in previsione dell’appuntamento del Campionato del Mondo KZ e KZ2 che si disputerà proprio sulla pista campana il prossimo 12 ottobre.

Intanto chi si è già messo in evidenza in KZ2 è stata la coppia formata da Lorenzo Camplese, vincitore della prima finale, e Marco Zanchetta, vincitore della seconda finale, ambedue su Maranello.

In KF2 a dominare l’apertura del campionato è stato invece il trentino Marco Maestranzi (Top Kart-TM), protagonista quest’anno anche a livello internazionale nel campionato europeo.

In KF3 a salire in cattedra e a dominare la prima parte del weekend di Muro Leccese è stato soprattutto il campano Remigio Garofano (Tony Kart-LKE), che certamente si presenta fra i sicuri protagonisti anche nella gara di casa. Il suo maggior avversario per ora si è rivelato Tommaso Mosca (Birel-TM), vincitore della seconda finale ma con Garofano alle costole fin sul traguardo.

60 Mini è soprattutto il team Gamoto ad essersi rivelato vincente, con i suoi giovanissimi piloti stranieri in gara con licenza italiana. A emergere a Muro Leccese sono stati il norvegese Dennis Hauger, vincitore della prima finale e il malese Muizzuddin Mussyaffa Abdul, sempre protagonista e terzo in gara-2, ambedue su CRG-LKE. Nella seconda finale la gloria è arrivata anche per il lombardo Skeed (Top kart-Parilla), vincitore proprio davanti alla coppia Gamoto. Alla riscossa sono attesi Nicola Abrusci (Tony Kart-LKE), secondo in gara-1, e il campano Giuseppe Fusco, pilota Lenzokart e capace di grandi imprese sul circuito di casa.

Da giovedì 19 giugno iniziano le verifiche sportive di tutte le categorie e le prove libere per le categorie KZ2, KF2 e KF3, che proseguono anche venerdì 20 giugno con l’aggiunta della 60 Mini. Venerdì dalle ore 13.55 sono previste per tutte le categorie prove libere ufficiali con transponder per il servizio cronometraggio.

Il programma di sabato 21 giugno prevede l’inizio delle prove ufficiali dalle ore 10.30, manches dalle ore 13.30. Domenica 22 giugno manches di recupero alle ore 9.35 e prima serie di finali con Gara-1 di tutte le categorie dalle ore 10.25 in diretta TV su Dinamica Channel (canali 249 del Digitale Terrestre e 809 della piattaforma SKY). Dalle ore 14.00 seconda serie di finali con Gara-2 di tutte le categorie.

Nell’ambito della manifestazione si disputa anche un evento della 125 Prodriver in gara per la 5. Coppa Sorrentino Challenge Prodriver.

Le classifiche di Campionato dopo la prima prova:
KZ2: 1. Zanchetta (Maranello-TM); 2. Camplese (Maranello-TM) 50; 3. Celenta (Energy-TM) 46; 4. Giulietti (Intrepid-TM) 30; 5. Hiltbrand (CRG-Maxter) 28; 6. Mazzali (Art GP-LKE) 22; 7. Ippolito (Birel-TM) 21; 8. Pollini (CKR-TM) 15; 9. Tilloca (Art GP-Modena) 13; 10. Di Poto (Formula K-TM) 7.

KF2: 1. Maestranzi (Top Kart-TM) punti 33; 2. Moretti (Exprit-TM) 23; 3. Albano (Tony Kart-TM) 20; 4. Romanucci (Tony kart-TM) 15; 5. Martucci (Tony Kart-Vortex) 14; 6. Gomez (CRG-TM) 12; 7. Villa Zanotti (Tony kart-Vortex) 10; 8. Scaravaggi (Tony Kart-TM) 6,5; 9. Cenedese (Tony kart-TM) 5; 10. Lanza (Tony kart-TM) 5.

KF3: 1. Garofano (Tony Kart-LKE) punti 62; 2. Defrancesco (Tony Kart-Vortex) 44; 3. Lombardo (Exprit-Vortex) 34; 4. Mosca (Birel-TM) 33; 5. Moreira-Laliberte (Tony Kart-TM) 32; 6. Sereia (Exprit-Vortex) 32; 7. Colombo (Tony Kart-TM) 19; 8. Murilo Della Coletta (Exprit-Vortex) 14; 9. Travisanutto (PCR-TM) 12; 10. Sebastian Fernandez (Exprit-Vortex) 11.

60 Mini: 1. Hauger (CRG-LKE); 2. Abrusci (Tony Kart-LKE); 3. Muizzuddin (CRG-LKE); 4. Skeed (Top Kart-Parilla); 5. Michelotto (Top Kart-Parilla); 6. De Sanctis (Top kart-Parilla); 7. Bogdanov (Tony Kart-LKE); 8. Carenini (FA-LKE); 9. Fusco (Lenzo-LKE); 10. Serravalle (Tony Kart-LKE).

DIRETTA TV SU DINAMICA CHANNEL
In diretta TV su Dinamica Channel (canali 249 del Digitale Terrestre e 809 della piattaforma SKY) domenica 22 giugno dalle ore 10.25.

TV SERVIZI SPECIALI
Nella settimana successiva andranno in onda vari speciali su RAI Sport2, Nuvolari, Auto Moto TV, San Marino RTV, Dinamica Channel e oltre 60 emittenti televisive areali a copertura dell’intero territorio nazionale.

LIVE STREAMING
Live Streaming sul sito internet www.acisportitalia.it e www.sportube.tv tramite il canale Sportube TV.

LIVE TIMING
LIVE TIMING su www.acisportitalia.it.

CORRIERE DELLO SPORT
Una pagina speciale sull’appuntamento di Sarno sarà pubblicata sul quotidiano sportivo Corriere dello Sport in edicola giovedì 26 giugno.

Il calendario gare del Campionato Italiano 2014:
2^ prova 20-22.6.2014
Circuito Internazionale Napoli, Sarno (SA)
Org. JO.RO.SA. S.r.l.

3^ prova 18-20.7.2014
Circuito di Siena, Castelnuovo B. (SI)
Org. Valdibiena S.r.l.

4^ prova 5-7.9.2014
Circuito Internazionale d’Abruzzo, Ortona (CH)
Org. VR.C. Ortona Sport

5^ prova 3-5.10.2014
Circ. internazionale Friuli Venezia Giulia, Lignano (UD)
Org. Scuderia Valle Hierschel

 

 

Comunicato Stampa