MotoGP Test Catalunya: Yamaha prova il motore 2015, Marquez sempre in testa

Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez (Getty Images)

 

 

In casa Yamaha si lavora sodo per poter ambire ad una M1 capace di tenere testa alla Honda di Marc Marquez. Il pilota della Honda sembra ormai viaggiare su ritmi quasi alieni, ma Valentino Rossi e Jorge Lorenzo hanno dimostrato più volte di poter essere più veloci del campione in carica, per poi ritrovarsi a fare i conti con una moto che mostra ancora troppe pecche.

 

Per battere Marquez serve una moto con prestazioni migliore della sua, quindi la casa di Iwata ha approfittato di questa giornata di test a Montmelò per testare il nuovo motore del 2015 che non potrà essere portato in gara questa stagione. Sulla M1 è inoltre presente un nuovo scarico.  A poche ore dal termine del lunedì di test in Catalunya Marquez è sempre il più veloce, nonostante non ci siano grandi novità per la sua RC213V.

 

Invece bel box Ducati il lavoro si concentra su una nuova gestione elettronica del motore che ha già utilizzato durante il weekend di gara Michele Pirro.

 

 

TEST CATALUNYA 16 -06 – 2014: tempi e classifica provvisoria

1MARQUEZ M.Repsol Honda Team1:41.184
2LORENZO J.Movistar Yamaha MotoGP+0.331
3ESPARGARO P.Monster Yamaha Tech 3+0.456
4BRADL S.LCR Honda MotoGP+0.471
5IANNONE A.Pramac Racing+0.690
6PEDROSA D.Repsol Honda Team+0.785
7ESPARGARO A.NGM Forward Racing+0.969
8HERNANDEZ Y.Energy T.I. Pramac Racing+0.970
9SMITH B.Monster Yamaha Tech 3+1.003
10DOVIZIOSO A.Ducati Team+1.195
11BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini+1.358
12ROSSI V.Movistar Yamaha MotoGP+1.381
13CRUTCHLOW C.Ducati Team+2.020