MotoGP 2014, Marc Marquez: “I record non mi interessano, penso solo ai titoli”

Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez (Getty Images)

 

 

All’indomani della settima vittoria consecutiva Marc Marquez risulta essere il più veloce anche nella giornata di test collettivi sul circuito di Montmelò. Lo spagnolo della Honda ufficiale sembra non volersi più fermare neanche in occasione di una giornata di prove, in cui ha provato una nuova forcella Ohlins, nuovi setting e alcuni aggiornamenti riguardanti l’elettronica.

“Oggi abbiamo portato tante cose da provare: dall’elettronica al setup della moto ed anche alle sospensioni – ha spiegato Marquez -. Devo dire che mi sono trovato molto bene in sella, ma anche durante il gp la moto andava comunque bene. Ci sono solo alcune cose che non siamo riusciti a provare al 100% che non sono andate proprio come aspettavamo – ha aggiunto il campione della Repsol Honda -, ma va bene così, sono tutte informazioni che potranno tornare utili nei weekend di gara. Ora non ci resta che prepararci per Assen”.

In Olanda Marquez potrebbe ottenere l’ottava vittoria consecutiva e così puntare a vincere tutti i Gran Premi del Mondiale 2014, sebbene lo spagnolo pensi a vincere esclusivamente il titolo: “Io in verità ai record non ci penso mai, me li ricordate voi giornalisti – ha dichiarato il pilota spagnolo – In verità non mi interessa troppo neppure il numero di vittorie o se potrò vincere tutte le gare della stagione. Quello a cui penso sono i titoli, i tifosi si ricorderanno solo di quanti campionati ho conquistato, non del resto”, ha concluso Marc Marquez.

 

Redazione