Michael Schumacher trasferito a Losanna: adesso comincia la riabilitazione

Michael Schumacher (Getty Images)
Michael Schumacher (Getty Images)

 

 

Poche ore fa l’annuncio che Michael Schumacher è finalmente uscito dal coma, dopo l’incidente sugli sci del 29 dicembre scorso sulle nevi di Maribel. Dopo circa sei mesi è arrivato l’attesissimo risveglio, ma per l’ex campione tedesco ora comincia la parte più difficile, la riabilitazione, che si terrà a Losanna, presso l’Ospedale Universitario di Vaud.

La portavoce della struttura Darcy Christen ha confermato l’uscita dal coma e il ricovero di Schumacher: “E’ arrivato stamane con la sua famiglia ed è stato ricoverato in un reparto speciale in modo da poter ricevere le migliori cure possibili ed un alto livello di privacy – si legge nel comunicato diffuso dal Dauphiné Liberé –. Come per tutti i pazienti anche in questo caso ci teniamo a rinnovare il rispetto del segreto professionale e della sfera privata”.

 

 

Redazione