MotoGp Barcellona, Jorge Lorenzo: “Sono un po’ dispiaciuto. Quando Vale mi ha passato …”

(foto Twitter)
(foto Twitter)

“Sono un po’ dispiaciuto, sapevamo che gli altri erano molto forti e che Vale aveva un ottimo passo. Io non ero messo male (…), ma sfortunatamente non sono riuscito a creare un gap con gli altri piloti nel primo giro. Quando Vale mi ha passato non ho più potuto guidare come quando sono in testa da solo”.
Questo il primo commento di Jorge Lorenzo alla performance di oggi nel GP di Catalunya, chiuso con un deludente 4° posto. Dopo una partenza “a razzo” e l’iniziale vantaggio su Valentino Rossi, il pilota spagnolo è rimasto per tutta la gara staccato di qualche secondo dai tre colleghi che hanno conquistato il podio.
“La moto andava bene in frenata – spiega Lorenzo -, ma nelle ultime due curve, punto dove eravamo molto forti negli ultimi due anni, quest’anno non andavamo invece bene. Poi ho iniziato a perdere grip in accelerazione e quando ho cercato di prendere Dani è stato impossibile raggiungerlo, perché solo in poche curve riuscivo a recuperargli qualcosina. E’ stato un peccato, se avessimo avuto meno problemi in accelerazione, mi sarei giocato la vittoria. Ripeto, eravamo forti in frenata ma perdevamo troppo nelle ultime due curve, perciò non potevo fare nulla di più”.

Redazione