MotoGP, Andrea Iannone: “Io e Marquez insieme alla Honda…?”

Andrea Iannone (Getty Images)
Andrea Iannone (Getty Images)

 

 

Dopo l’ottima prestazione del Mugello Andrea Iannone, pilota della Ducati satellite, ha intenzione di tornare a brillare per mettere le basi di un futuro degno di lode. “Al Mugello ho fatto la prima fila e in gara mi sono divertito a battagliare, soprattutto con Pedrosa”, ha raccontato il pilota del Team Pramac che ha raggiunto il record di velocità nella classe regina.

Iannone ha anche parlato di sogni e futuro… “La priorità è restare in Ducati, ma con il team ufficiale. Non abbiamo ancora parlato, ma dovremmo farlo qui. Poi abbiamo parlato anche con altri, quindi ci stiamo guardando intorno come si fa in questi casi. Sono stati fatti passi avanti in questo senso”, ha precisato il pilota abruzzese.

Ma il sogno proibito forse è un altro… “Sarebbe bello essere in squadra con Marc, ma per il momento non la vedo fattibile, ma piacerebbe molto. La Honda in questo momento ha altri programmi. Con lui c’è sempre stato rispetto, abbiamo fatto tante gare, tante battaglie, ma alla fine ci siamo sempre stretti la mano. Lui va fortissimo – ha concluso -, con la Honda fa una grande accoppiata”.

 

 

Redazione