Ferrari F1, Fernando Alonso: “Sono un pilota ambizioso, possiamo battere le Red Bull”

La Ferrari di Fernando Alonso (Getty Images)
La Ferrari di Fernando Alonso (Getty Images)

 

 

Il Mondiale per la Ferrari è iniziato sotto una cattiva stella e difficilmente si potrà colare il gap dalle Mercedes, sia in termini di prestazioni, sia in classifica iridata. Ma Fernando Alonso non ha nessuna intenzione di gettare la spugna e l’obiettivo secondo posto in classifica costruttori sembra ancora raggiungibile…

“Sono un pilota ambizioso e cerco sempre di aiutare la mia squadra – ha detto il ferrarista spagnolo in un’intervista riportata dal ‘Corriere dello Sport’ -. La mia ambizione ora è ottenere il secondo posto nel campionato costruttori. Abbiamo perso un sacco di punti, ma cercheremo di recuperare il prima possibile”.

Il segreto del ‘quasi’ successo è approfittare di ogni passo falso della scuderia tedesca, come ha ben saputo fare Daniel Ricciardo in Canada. “La Mercedes sta avanti, ma hanno accusato dei problemi meccanici è necessario essere lì per cogliere le opportunità, come ha dimostrato Ricciardo”.

 

 

Redazione