Ducati Scrambler: ecco la prima foto ufficiale

(foto Twitter)
(foto Twitter)

La Ducati ha finalmente alzato il velo sullo Scrambler, uno dei “revival” più attesi della stagione, ispirato alla celebre due ruote prodotta dalla Casa di Borgo Panigale dal 1966 al 1975. In occasione della presentazione in anteprima ai dipendenti, il piazzale della fabbrica bolognese è stato trasformato in una spiaggia della Riviera dove la moto – collocata all’interno di un container giallo – è stata ammirata da operai e impiegati, rigorosamente uno alla volta…
L’immagine fatta trapelare dal quartier generale della Ducati mostra appena la sagoma della nuova vintage – quanto basta per capire che se il look ricalca chiaramente quello dell’originale, i contenuti sono “contemporanei”. Da segnalare, su tutti, il parafango anteriore e i led diurni disposti lungo il perimetro del faro (di forma tonda e sapore rétro), il manubrio alto e largo e la targa sospesa sopra la ruota posteriore. La linea è piuttosto snella, con un serbatoio allungato e sottile che non “sfora” la larghezza degli steli della forcella. Ancora “top secret” molte delle caratteristiche tecniche, anche se il motore dovrebbe essere il classico 802 cm3 raffreddato ad aria della Monster 796.
Per la presentazione ufficiale bisognerà aspettare l’Intermot di Colonia del prossimo ottobre, mentre l’arrivo nei concessionari è previsto per febbraio 2015.

Redazione