F1 2014, Sebastian Vettel: “Questa Red Bull è un cetriolo”

Sebastian Vettel (Getty Images)
Sebastian Vettel (Getty Images)

 

 

Dopo quattro anni di dominio quasi incontrastato Sebastian Vettel rompe il silenzio con una dichiarazione alquanto pungente. “Questa Red Bull è un cetriolo”. Un’affermazione che giunge dopo il Gran premio di Montreal vinto dal suo compagno di squadra Ricciardo e dopo un avvio di stagione marcato Mercedes. “Così non si va da nessuna parte”, ha aggiunto il campione tedesco.

 

 

Un campanello d’allarme che potrebbe spingere Vettel verso altri lidi nella prossima stagione… “Non sono qui per arrivare secondo”. A buon intenditore poche parole…

 

Redazione