Ferrari F1, Kimi Raikkonen: “Vinceremo una gara? Non lo so…”

Kimi Raikkonen (Getty Images)
Kimi Raikkonen (Getty Images)

 

 

Il Mondiale 2014 è iniziato sotto una cattiva stella per le Ferrari di Fernando Alonso e Kimi Raikkonen. Il finlandese ha racimolato appena 17 punti in sei gare, complice la sfortuna e qualche collisione involontaria. Una situazione che dà adito alla freddezza di Iceman durante la conferenza stampa del Gp di Canada.

 

Dopo la gara di Monaco, uno degli argomenti che ha tenuto banco è la differenza di rendimento tra Fernando Alonso e Kimi Raikkonen che, complici gli episodi sfortunati dell’ultimo gran premio, ha assunto dimensioni impensabili prima dell’avvio di campionato.

 

“Le cose che voi dite non sono sempre quelle vere – ha detto Kimi -. Abbiamo problemi e non siamo veloci come vorremmo essere. Dovremmo vincere delle gare e non lo stiamo facendo, dunque ci sono delle cose che dobbiamo sistemare, tante piccole cose, e una volta che le avremo sistemate saremo dove vogliamo essere. Ma non succederà in poche settimane”, ha avvertito il pilota Ferrari.

 

Quando gli è stato chiesto se la Rossa di Maranello potrà vincere una gara in questa stagione ha risposto in maniera quasi infastidita: “Non lo so. Non ho alcun interesse a cominciare a indovinare… Stiamo migliorando ogni volta e facciamo il meglio che possiamo a ogni gara, poi magari – ha concluso Raikkonen – cominceremo a vincere delle gare e a salire sul podio”.

 

 

Redazione