Casey Stoner: “La MotoGP non mi manca per niente”

Casey Stoner (Getty Images)
Casey Stoner (Getty Images)

 

 

Il due volte campione del mondo della classe regina, Casey Stoner, ha parlato della sua vita senza MotoGp attraverso il suo blog BT Sport. L’ex pilota australiano si è ritirato nel pieno del successo e sono ancora in molti a non capire la sua decisione. “Avevo davvero bisogno di una pausa. Non mi pento della mia decisione, nemmeno per un secondo. Naturalmente mi mancano alcune delle persone e dei miei amici del paddock, che dopo tanti anni diventano la tua famiglia, ma non mi piaceva più il mondo delle corse. Nonostante avessi una grande squadra e una grande moto, c’era qualcosa che mi mancava”, ha raccontato Stoner.

 

 

Lo scorso anno Casey ha svolto alcuni test per la Honda, ma il maltempo ha costretto a saltare alcuni appuntamenti… “Molte persone mi hanno chiesto se ho intenzione di fare ancora test, ma ho deciso di non fare nulla quest’anno, per avere una “rottura” completa. L’ho detto a Nakamoto e Livio Suppo – ha spiegato l’ex pilota Honda e Ducati -, aggiungendo anche che sono disponibile a recuperare le giornate di test andate perse lo scorso anno a causa del meteo e che mi erano state pagate. Quindi vedremo se ce ne saranno”.

 

 

Redazione