MotoGP Mugello, Valentino Rossi: “Marquez mi ha battuto stamattina ma…”

Valentino Rossi nelle FP1 del GP d'Italia (getty images)
Valentino Rossi nelle FP1 del GP d’Italia (getty images)

 

 

Nel venerdì di prove libere del Gran Premio d’Italia Valentino Rossi ha dimostrato di essere in gran forma e di poter ambire al podio, sebbene Marc Marquez abbia ancora una volta girato alla grande.
“Questa mattina siamo partiti molto bene. Abbiamo già trovato un buon assetto e mi sentivo a mio agio in moto – ha detto il Dottore -. Eravamo già abbastanza veloci. Marquez mi ha battuto ma avevo un bel passo, anche con gomme usate”.

Nella prima giornata Valentino è sceso in pista con una tuta arrecante una dedica all’amico Marco Simoncelli, scomparso circa tre anni fa a Sepang, che proprio quest’oggi è entrato ufficialmente nella MotoGp Legend: “E’ una bella cosa, nessuno potrà più utilizzare il 58. Hanno fatto vedere un video dove c’erano tutte le immagini di Marco – ha spiegato Rossi – ed ho avuto emozioni contrastanti. Mi veniva da ridere perchè il Sic era sempre con il sorriso, ma d’altra parte ero triste”.

Partire dalla prima fila al Gp del Mugello sarebbe importante, ma non basta per aggiudicarsi la vittoria… “Sarebbe importante, ma credo basti partire tra i primi cinque. Certo per riuscirci – ha concluso il pesarese – uno deve essere fortunato ed essere al posto giusto nel momento giusto nei 15 minuti delle qualifiche”.

 

 

Redazione