MotoGP, manager di Jorge Lorenzo: “Insieme a Valentino Rossi è un onore”

Jorge Lorenzo (getty images)
Jorge Lorenzo (getty images)

 

 

Marc Marquez ha rinnovato per un altro biennio con la Honda, Valentino Rossi a giorni vedrà rinnovarsi il contratto. E’ tempo di motomercato e all’appello mancano ancora Jorge Lorenzo, Dani Pedrosa e Andrea Dovizioso. Lo spagnolo della Yamaha dovrebbe rinnovare senza troppi problemi, anche se nelle ultime settimane si è fatto un gran parlare circa un possibile trasferimento in Ducati, viste anche le pessime prestazioni di questa stagione.

 

Il manager di Lorenzo, Albert Valera, in un’intervista a Motocuatro.com ha escluso offerte avanzate dalla Honda e conferma che la pista più accreditata è quella del rinnovo con lasa di Iwata: ” La priorità di Jorge è quella di rimanere alla Yamaha per altre due stagioni e questo fine settimana al Mugello proseguiremo i colloqui… Per quanto riguarda Rossi, Jorge sarebbe onorato di proseguire con lui come compagno di squadra”.

 

E sulle voci che lo vorrebbero in Ducati Valera ha risposto: “Lui e solo lui è colui che deve prendere la decisione di quello che è il progetto che più gli si addice… A mio parere Jorge sembra molto più focalizzato sui progetti sportivi che su quelli economici. Lorenzo è un vincente, è un pilota che pensa solo della vittoria, il secondo posto per lui vale come un quarto. Sviluppare una moto come Ducati – ha concluso il manager di Jorge Lorenzo – è un discorso che vedo non ora ma tra due o tre anni”.

 

 

Redazione