F1 Ferrari. Kimi Raikkonen: “Il risultato fa schifo”. Fernando Alonso: “Quarto posto ok”

(Getty Images)
(Getty Images)

 

 

Un’altra gara da dimenticare, almeno in parte, per la scuderia Ferrari che a Monaco chiude con il quarto posto di Fernando Alonso e il dodicesimo di Kimi Raikkonen. Il finlandese stava conducendo un’ottima gara, quando a pochi giri dal traguardo è stato autore di un contatto con Magnussen…

“Il risultato fa schifo, ma non per colpa mia – ha dichiarato Kimi in un’intervista riportata da Sport Mediaset -. Mi ha tamponato la Marussia di Max Chilton, distruggendomi una gomma posteriore. Alla fine potevo chiudere con un ottavo posto, ma non mi interessava prendere un paio di punti”, le parole amare del finlandese costretto a finire fuori dalla “top ten” da un contatto con Magnussen.

Gara più equilibrata per Fernando Alonso che chiude ai piedi del podio nonostante una monoposto ancora in divenire… “Oggi finire ai piedi del podio è stato un buon risultato, soprattutto dopo le difficoltà in partenza e i numerosi incidenti occorsi durante la gara – ha detto il pilota spagnolo sul sito Ferrari.com -. Al via qualcosa non ha funzionato nel motore, ma anche se avessi avuto potenza non c’era comunque spazio sufficiente per superare. Le tre macchine davanti hanno meritato questo finale, erano davvero irraggiungibili. Io sono soddisfatto del quarto posto, perché siamo riusciti a gestire una corsa in cui la concentrazione doveva rimanere altissima – ha concluso Alonso – e non sono mancati momenti di tensione”.

 

Redazione