MotoGP 2014, Valentino Rossi: “Marquez non può vincere tutte le gare”

Valentino Rossi insegue Marc Marquez (Getty Images)
Valentino Rossi insegue Marc Marquez (Getty Images)

 

 

Valentino Rossi può ritenersi soddisfatto dopo il secondo posto a Le Mans, ma battere Marc Marquez sembra un’impresa quasi impossibile. Tra meno di due settimane il Motomondiale approderà sul circuito italiano del Mugello e il pesarese è pronto a regalare nuove emozioni ai suoi tantissimi tifosi. Ma in terra francese il pilota della Honda è stato a dir poco formidabile…

“Sono andato forte e ho fatto quello che volevo fare. Sarebbe stato bello lottare di più con Marquez – ha ammesso Valentino -, ma stavo spingendo forte per farlo stancare, invece ho fatto un errore e sono andato dritto alla curva 9. Poi lui aveva 2-3 decimi più di me non ho potuto fare più nulla. La legge matematica dice che non può vincerle tutte!”.

Inoltre i tecnici della Yamaha stanno cercando di offrire una moto senza pecche, cercando di migliorare quel difettuccio in uscita di curva… “Con la Yamaha lavoriamo per migliorare la moto, soprattutto in quei punti dove la Honda è un pelino superiore”, ha aggiunto il Dottore. “La nostra M1 è già una base eccellente ma presto arriveranno novità”.

 

Redazione