Incidente shock alla North West 200: è morto Simon Andrews (Guarda Video)

foto Facebook
foto Facebook

Sabato 17 maggio Simon Andrews è stato protagonista di un terribile incidente durante la North West 200 e due giorni dopo è deceduto nell’ospedale di Belfast, dove era stato subito ricoverato in seguito alle ferite riportate. Il 29enne pilota inglese era in sella ad una BMW S1000 RR, con cui quest’anno correva nelle gare di Superstock, quando una brutta caduta ha fatto pensare subito al peggio.  Dopo due giorni di battaglia tra la vita e la morte Simon si è arreso e i suoi parenti hanno dato il consenso alla donazione dei suoi organi.