Assicurazione auto, tariffa unica in tutta Italia. Ania dice no: “Troppe truffe a Napoli…”

foto dal web
foto dal web

 

 

Una settimana fa è stato presentato alla Corte di Cassazione un Progetto di Legge di Iniziativa popolare che prevede un’unica tariffa nazionale per le assicurazioni auto. Ma l’Ania (Associazione Nazionale Imprese Assicurative) ha risposto negativamente alla proposta ribadendo che non è possibile cambiare le tariffe Rca, specie se si considera che a Napoli si verificano troppi casi ‘sospetti’ di sinistri stradali.

A tal proposito l’assessore al Lavoro e Attività produttive del comune di Napoli, Enrico Panini, in un’intervista al quotidiano ‘Il Mattino’ ha dichiarato: “Le assicurazioni attaccano direttamente il Comune di Napoli e la sua polizia municipale rei, a loro dire, di fare poco per scoprire le frodi assicurative e, per certi aspetti, di essere quasi collusi. Rispetto a questo – ha aggiunto -, valuteremo ogni strada a tutela dell’ente”.

 

Redazione