MotoGp 2014, Kewin Schwantz: “Marc Marquez? Mai visto niente di simile”

Marc Marquez (getty images)
Marc Marquez (getty images)

 

 

L’ex campione iridato Kevin Schwantz ha detto la sua circa il Mondiale MotoGp in corso, dove Marc marquez sembra non avere rivali per il secondo anno consecutivo. In un’intervista rilasciata a MCN il pilota statunitense ha lanciato piccoli consigli agli avversari del campione in carica…

“Se fossi in Lorenzo o Pedrosa proverei ad infastidirlo ad ogni turno di prova, proverei a metterlo in difficoltà per “entrare” nella sua testa – ha dichiarato Schwantz -. In questo momento la testa di Marc è libera; a mio modo di vedere la falsa partenza di Lorenzo ad Austin è stata causata da Marquez. Pur non provando per sei settimane è salito in sella (nel GP del Qatar, ndr) ed ha vinto. Psicologicamente è stato un duro colpo per i suoi avversari”.

D’altronde bisogna riconoscere che Marquez è un fuoriclasse ed ha la stoffa del campione… “Quando Marc sarà al 100% sarà ancora più dura batterlo. Sta continuando ad imparare, nulla lo spaventa, a 21 anni niente sembra impossibile”, ha aggiunto l’ex pilota. “E’ sempre alla ricerca del limite, anche in prova, e non ho mai visto niente di simile”.

 

Redazione