Paul Walker sostituito sul set dai fratelli. “Fast and Furious 7 sarà il film più importante”

Paul Walker (getty images)
Paul Walker (getty images)

 

 

Sono trascorsi quasi cinque mesi dalla morte di Paul Walker, ma la leggenda di “Fast & Furious”, giunta alla settima edizione, proseguirà nel suo nome e l’uscita nelle sale cinematografiche è prevista tra un anno circa. A sostituirlo sul set ci penseranno i suoi due fratelli Cody e Caleb Walker. Sulla pagina Facebook del film è comparso un comunicato ufficiale per i tantissimi fan, oltre 44 milioni sul social network.

 

“La nostra famiglia ha provato uno shock impensabile a Novembre. Dovevamo prenderci del tempo per salutare Paul, il fratello che amavamo e che abbiamo perso, e capire se avremmo dovuto andare avanti con il film. Ci siamo riuniti e tutti sentivamo che l’unica scelta era quella di continuare. Crediamo che i nostri fan lo vogliano, e crediamo che Paul l’avrebbe voluto. Paul aveva già girato le sue scene drammatiche e parte della sue scene d’azione per Fast & Furios 7, ed è il lavoro migliore della sua carriera – si legge nel comunicato -. Abbiamo ripreso a girare e adesso diamo il benvenuto ai fratelli di Paul, Caleb e Cody, nella nostra famiglia. Caleb e Cody ci stanno aiutanto a completare alcune scene d’azione e stanno rimpiendo piccoli buchi nella produzione. Avere loro sul set ci fa pensare che ci sia anche Paul. Manca quasi un anno all’uscita al cinema di Fast And Furios 7 e questo film è il più importante che abbiamo mai fatto insieme”.

 

Redazione