Reina e Behrami multati dai vigili di Napoli: clacson a manetta e divieto di sosta

Pepe Reina e Valon Behrami (Getty Images)
Pepe Reina e Valon Behrami (Getty Images)

 

 

Poco più di un mese gli era stata rubata l’auto presa a noleggio, ritrovata alcune ore dopo non distante dallo stadio San Paolo di Napoli. Ora Valon Behrami, centrocampista svizzero del Napoli, è stato fermato dagli agenti della Polizia Municipale in via Tasso ed è stato multato per aver suonato insistentemente il clacson. Su Twitter Behrami ha poi commentato: “La multa per uso delle segnalazioni acustiche senza che ve ne fosse motivo mi mancava nel repertorio… Occhio a non suonare”.

Soltanto il giorno prima un altro giocatore del Napoli è stato multato, come riportato dal quotidiano ‘Il Mattino’: si tratta di Josè Reina, pizzicato dai vigili in sosta vietata con la sua Porsche nera nei pressi di via Calabritto. La supercar del portiere azzurro aveva creato non pochi problemi alla circolazione stradale ed è stato punito con un verbale.

 

Redazione