F1 2014, Flavio Briatore: “La Ferrari non è competitiva in Formula 1”

Flavio Briatore (getty images)
Flavio Briatore (getty images)

 

 

Dopo quattro anni di dominio Red Bull il Circus si prepara a passare lo scettro nelle mani della Mercedes, con la Ferrari costretta a guardare e a rincorrere prestazioni che sembrano irraggiungibili. Un momento critico per i box di Maranello, come sottolineato da Flavio Briatore in un’intervista a Radio 105…

“E’ ancora un’eccellenza il team Ferrari? Il brand si’, è un’eccellenza. Il team in questo momento fatica molto. Non è un’eccellenza in competitività, in Formula 1, ma il brand è fortissimo in tutto il mondo”.

Il nuovo regolamento non piace all’ex boss della Renault… “Questo nuovo sistema è un’altra Formula 1, può darsi che sia anche migliore della vecchia, però è un’altra – ha spiegato Briatore -, dove si fa sviluppo di un motore durante i Gran Premi senza dare neanche la possibilità di fare dei test. Poi non puoi spiegare alla gente che un pilota non spinge perchè ha paura di consumare troppa benzina. Hanno budget da 300 milioni di euro l’anno e poi arriviamo che non puoi consumare le gomme perchè ti mancano i treni di gomme e non puoi spingere perchè non puoi consumare benzina”.

 

Redazione