Ferrari F1, Kimi Raikkonen: “Giornata difficile, cercheremo di migliorare per qualifiche e gara”

Kimi Raikkonen in azione sul circuito di Sakhir (Getty Images)
Kimi Raikkonen in azione sul circuito di Sakhir (Getty Images)

 

 

Kimi Raikkonen ancora non si sente a proprio agio sulla Ferrari F14 T e gli uomini di Maranello sono al lavoro per trovare il giusto assetto da conferire alla monoposto. Il finlandese ha concluso con un opaco 14esimo posto le prove libere 2 del GP del Bahrain

“Nel complesso è stata una giornata difficile, perché in entrambe le sessioni non mi sono trovato a mio agio con la vettura – ha affermato Iceman sul sito Ferrari.com -. Durante il primo turno ho danneggiato il fondo sul cordolo della curva 4 e questo mi ha costretto a rientrare ai box. La squadra ha fatto un lavoro super, perché è riuscita a farmi tornare in pista in breve tempo, ma poi a causa di un problema ai freni non sono riuscito a completare il programma. Nella seconda sessione – ha proseguito Kimi – ci siamo dedicati allo studio del comportamento delle due mescole portate dalla Pirelli e con le Soft è andata decisamente meglio rispetto alle Medium. Ora ci dedicheremo all’analisi dei dati emersi da queste prove, soprattutto alla luce del cambiamento subito dalla pista tra giorno e notte, e cercheremo di migliorare per qualifiche e gara”, ha concluso Raikkonen.

 

Redazione