F1 Ferrari, Fernando Alonso: “Siamo pronti a combattere”

Fernando Alonso (Getty Images)
Fernando Alonso (Getty Images)

 

 

Terza tappa stagionale per il Mondiale di Formula 1 2014. Il Circus scende sulla pista di Sakhir, in Bahrain, dove le Ferrari sono chiamate ad uno scatto d’orgoglio per arginare lo strapotere Mercedes e per conquistare quantomeno un gradino del podio, nell’attesa che i tecnici di Maranello rendino più competitiva la F14 T.

“Sono convinto che possiamo fare un buon lavoro – ha ammesso Fernando Alonso sul sito Ferrari.com -, siamo nelle prime fasi dello sviluppo della vettura e quest’anno, a differenza del mezzo decimo che si poteva sperare di guadagnare fino al 2013, stiamo migliorando due decimi a gara. Il margine di crescita è parecchio, possiamo diventare molto più competitivi. Io sono sicuro che ce la giocheremo fino ad Abu Dhabi – ha pronosticato lo spagnolo -, intanto però dobbiamo migliorare in tutte le aree la F14 T. Faremo del nostro meglio, abbiamo corso solo due gare, c’è ancora tanta strada davanti e siamo pronti a combattere”.

 

Redazione