B-Rocket, l’Harley Davidson ispirata ai caccia militari

foto Twitter
foto Twitter

 

 

Dopo la moto da corsa ‘Nascafe’, che la masion di orologi Bell&Ross aveva ordinato alla Harley-Davidson è ora la volta della B-Rocket una special creata dal dealer inglese Shaw HD che vuole essere un tributo all’orologio BR 01 B-Rocket. Ancora una volta il prodotto è di straordinaria originalità. Se la ‘Nascafe’, nel 2011, era ispirata alla Harley-Davidson FXSTB Softail Nightrain e caratterizzata da orologio in carbonio ‘BR 7’ in bella evidenza sul nel serbatoio la B-Rocket trae le su forme dal mondo dell’aeronautica militare americana degli anni ’60, da sempre fonte d’ispirazione per la Bell&Ross, e le fonde alla tradizione dei bicilindrici del Milwaukee.

In massima evidenza il filtro dell’aria e il radiatore dell’olio che vengono alloggiati ai due lati del corpo centrale: entrambi ostentano forme allungate, fino a formare due turbine così pronunciate da far pensare a reattori di diretta derivazione aeronautica Ben protetto in un telaio in duplice struttura d’acciaio è collocato il V-Twin Harley-Davidson di 1.584 cm3. La coda si fonde in una carenatura costituita da un manufatto in sezioni d’acciaio. La linea è completata da ruote lenticolari e alette di stabilizzazione. Le strutture hanno inserti imbottiti sulla parte superiore per le gambe del pilota che guida da posizione sdraiata, appoggiato sul serbatoio e agendo sui comandi a pedale posti in prossimità della ruota posteriore. Il modello nasce da mesi di lavorazione da parte della Shaw mentre la Bell & Ross collaborava alle linee ispiratrici e firmava la strumentazione. Le velocità non è stata ufficializzata ma dovrebbe aggirarsi sui i 200 km/h.

Alla fiera dell’orologeria di Basilea, Bell&Ross ha presentato la B-Rocket con due nuovi orologi dal design a lei ispirati.

 

Redazione