Formula1, Kimi Raikkonen: “In Bahrain avremo risultati migliori”

Kimi Raikkonen (Getty Images)
Kimi Raikkonen (Getty Images)

 

 

Kimi Raikkonen vuole mettersi alle spalle la sfortunata gara di Sepang, dove nei primi giri è stato costretto a rientrare ai box per una foratura causata da una collisione con la Toro Rosso. In Bahrain gli uomini di Maranello dovranno trovare il giusto assetto per affrontare il circuito di Sakhir, costituito da rettilinei veloci e curve a bassa velocità.

“La chiave sta nel trovare il prima possibile il giusto assetto: se ci si riesce, via via che il weekend progredisce la vettura migliora costantemente – ha dichiarato Raikkonen -. Ogni circuito è diverso per quanto riguarda la gestione di carburante e pneumatici. In Bahrain penso che il risparmio di benzina potrà essere un elemento più importante rispetto alle prime due gare”.

Ma con le Mercedes in forma smagliante e una Red Bull quasi risorta dalle ceneri prestagionali il podio sarà un obiettivo difficile, anche se non impossibile… “Cosa ci possiamo aspettare dal Bahrain? In Malesia, anche se non lo si è potuto vedere per quello che mi è successo al primo giro, ho fatto dei miglioramenti sotto il profilo della conoscenza dei sistemi che ho a disposizione – ha spiegato il pilota finlandese – e credo anche in questo weekend beneficerò del miglior feeling che ho con la vettura. Dovrei poter girare su tempi migliori e quindi ottenere anche risultati migliori”.

 

Redazione