F1 Ferrari, Fernando Alonso: “I nostri rivali sono forti, ma noi dobbiamo puntare in alto”

Fernando Alonso (Getty Images)
Fernando Alonso (Getty Images)

 

 

La Formula 1 ritorna subito in pista in Bahrain, dove la Ferrari è chiamata ad uno scatto d’orgoglio per ambire al podio. Un obiettivo non semplice con le Mercedes di Hamilton e Rosberg che sembrano avere una marcia in più…

“L’aspetto più difficile da gestire sulla pista di Sakhir è senza dubbio quello della frenata – ha spiegato Fernando Alonso sul sito ferrari.com -: ci sono rettilinei molto lunghi seguiti da frenate secche cui fanno seguito curve da bassa velocità e poi altri rettilinei. Per questo la performance dei freni è fondamentale: un bilanciamento corretto ti permette di sentirti molto a tuo agio in macchina e di ottenere tempi migliori. Oltre ai freni c’è un’altra necessità qui in Bahrain: avere una buona velocità di punta”, ha aggiunto lo spagnolo.

“Ci aspettiamo una gara dura, sappiamo che alcuni dei nostri rivali sono molto forti ma noi dobbiamo puntare in alto per recuperare il gap da loro il più presto possibile”, ha concluso Alonso.

 

Redazione