F1 Ferrari, Fernando Alonso: “Mi sono sentito lento per tutta la gara”

Fernando Alonso (Getty Images)
Fernando Alonso (Getty Images)

 

 

Le fasi più delicate del Gp di Malesia sono state “un incubo”. Fernando Alonso non nasconde la delusione al termine della gara che lo ha visto chiudere al quarto posto.

“Non ero abbastanza competitivo – dichiara il pilota spagnolo in un’intervista al Corriere dello Sport -. Nella prima parte della gara non ero sufficientemente veloce per competere con gli altri là davanti, il bilanciamento non era ottimale dopo aver cambiato le gomme. Anche in frenata non ero a posto, diciamo che la situazione era un po’ un incubo. Ad essere sincero, mi sono sentito lento per tutta la gara”.

“Miglioreremo, non c’è dubbio – ha aggiunto -. Abbiamo solo due gare alle spalle, stiamo analizzando la situazione in profondità. Faremo il massimo per arrivare al livello di Mercedes e Red Bull nel più breve tempo possibile. Le speranze sono intatte”, ha concluso Alonso.

 

Redazione