Formula1, Nico Rosberg: “Non sono soddisfatto, non abbiamo dato il massimo”

Nico Rosberg (getty images)
Nico Rosberg (getty images)

 

 

La prima giornata di prove libere del Gran Premio della Malesia si chiude con il miglior tempo della Mercedes. Il vincitore del Gp d’Australia, Nico Rosberg, si riconferma favorito anche per la prossima gara, seppur tallonato da Kimi Raikkonen, secondo in entrambe le sessioni.

“Soddisfatto? Per niente. Non siamo dove vorremmo essere perché non siamo riusciti a tirare fuori tutto il nostro potenziale. le condizioni del circuito sono molto difficili, fa molto caldo e le gomme si distruggono dopo pochi giri: sarà difficile prevedere cosa accadrà in qualifica”, ha detto Rosberg che resta insoddisfatto della sua prestazione nonostante sia il leader di giornata.

Ribatte il compagno di squadra Lewis Hamilton: “Non capisco perché Nico non sia soddisfatto, dovrebbe esserlo. Io invece lo sono, abbiamo fatto tutto quello che dovevamo fare nelle prove. Nico è davanti – ha aggiunto il pilota britannico della Mercedes -, ma dal punto di vista del bilanciamento siamo lontano da dove dovremmo essere. La cosa più importante, però, è la gara”.

 

Redazione