Valentino Rossi sul podio di Losail (Getty Images)
Valentino Rossi sul podio di Losail (Getty Images)

 

 

Sul circuito di Losail in molti avranno ricordato i bei tempi di Valentino Rossi, vincitore di nove titoli iridati. Il campione di Tavullia, contro ogni pronostico, si è reso autore di una sensazionale sfida con il fenomeno Marc Marquez. Il pilota Honda ha vinto per due decimi di secondo e adesso non resta che attendere la rivincita…

“E’ vero, lui ha 21 anni e io 35, ma nelle moto l’età non conta, almeno non come in altri sport – ha spiegato Rossi nel post gara -. Il segreto è la passione e io ne ho tanta. Mi diverto a fare il mio “lavoro”. Magari mi sento un pò “vecchio” al sabato, quando c’è da fare il giro veloce, ma poi oggi in gara mi sono divertito molto. Eravamo tutti attaccati, c’è stata una grande battaglia, credo che a casa si siano divertiti”.

Ora non resta che attendere il prossimo Gran Premio di Austin per capire se il Dottore potrà rincorrere il suo decimo titolo mondiale: “Sarà un bel banco di prova, lì le Honda vanno molto forte così come Marquez. Noi però siamo migliorati molto rispetto allo scorso anno – ha concluso il Dottore – e quindi cercheremo di far bene”.

 

Redazione