MotoGP 2014, Jorge Lorenzo: “Le nuove gomme Bridgestone sono deludenti e pericolose”

Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (Getty Images)
Valentino Rossi e Jorge Lorenzo (Getty Images)

 

 

Jorge Lorenzo chiude la prima giornata del Gp del Qatar con amarezza e un nono piazzamento nelle prove libere 1. Il vice campione iridato ha lamentato grossi problemi con le nuove gomme Bridgestone, problema segnalato già nei test prestagionali…

“Sono un po’ deluso perché sentendo le osservazioni dei piloti che erano stati qui due settimane fa sembrava che le gomme funzionassero davvero bene – ha dichiarato Jorge Lorenzo -. La pista sembra peggiorata e la sensazione con il pneumatico posteriore è più o meno la stessa di Sepang, con poco grip e trazione. Non abbiamo testato qui per tre giorni come i piloti della top five, così i nostri problemi sono più grandi. Dobbiamo sperare di migliorare il pneumatico e il suo grip sul posteriore”, ha proseguito il maiorchino della Yamaha.

In un’intervista riportata da Gpone.com Lorenzo ha definito pericolose le nuove gomme e provveduto a parlarne con il responsabile della sicurezza in pista Loris Capirossi: “Appena tocchi il gas la moto si intraversa e io non ho mai guidato così. Non c’è grip. Domani ne parleremo in Safety Commission, c’è un problema di sicurezza non solo di prestazioni”.

 

Redazione