Formula1, Bernie Ecclestone: “Il suono delle monoposto deve essere cambiato”

Bernie Ecclestone (Getty Images)
Bernie Ecclestone (Getty Images)

 

 

Il Mondiale di Formula 1 ha preso il via con la prima gara di Melbourne, ma a quanto pare il nuovo regolamento ha causato non pochi grattacapi al mondo del Circus. I motori turbo a sei cilindri lasciano molto a desiderare in materia di rumorosità, togliendo l’effetto acustico caratteristico delle monoposto, cui tanto erano affezionati gli amanti dell Formula 1.

“Non sono rimasto inorridito dal rumore. Sono rimasto inorridito dalla sua mancanza – ha dichiarato Bernie Ecclestone al ‘Telegraph’ -. E mi spiace dover dire che avevo sempre avuto ragione: il suono di queste macchine non è quello di auto da corsa”.

Il rischio è che il mondo del Circus perda ulteriormente ammiratori: “Non possiamo aspettare tutta la stagione, a quel punto potrebbe essere troppo tardi”. Al più presto si correrà ai ripari…!

 

Redazione